Associazione Davide Lajolo Odv

News

29/10/2021

Progetto: IL MARE VERDE SULLE COLLINE DELLA BARBERA Vivere il paesaggio del vino

presentazione progetto nell'ambito del XIII Festival del Paesaggio Agrario 2021 - "Lavori in corso"

XIII FESTIVAL DEL PASAGGIO AGRARIO 2021 
LAVORI IN CORSO

Progetto: IL MARE VERDE SULLE COLLINE DELLA BARBERA
Vivere il paesaggio del vino

 

Leggevo sui libri delle elementari e, quando venivo sul bricco di Monte del Mare
mi dicevo: “Il mare dev’essere così, sempre uguale a vista d’occhio”
e quando mi sono scontrato con il mare vero
e l’ho navigato per notti e giorni  nello spasimo delle guerre,
avevo sempre nostalgia del mare verde della Sarmassa, il mare del mio paese.

Davide Lajolo

 

Ente promotore: Cantina di Vinchio Vaglio Serra

Coordinamento: Associazione culturale Davide Lajolo in collaborazione con Associazione Paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato.

Territorio IV componente Nizza Monferrato e il Barbera Sito UNESCO Langhe-Roero e Monferrato

• ­Collaborazioni Amministrazioni comunali, Provincia di Asti, Ente Turismo in Langhe-Roero e Monferrato,

 Enoteca regionale di Nizza Monferrato, aziende agricole, operatori turistici, associazioni culturali del territorio

 

Obiettivi:

→ Promozione dei prodotti agroalimentari

→ Accoglienza dei visitatori

→ Tutela dell’ambiente e della biodiversità

→ Valorizzazione del paesaggio vitivinicolo patrimonio dell’Umanità

→ Riqualificazione e rivitalizzazione dei borghi.

→ Marketing del turismo del vino con la partecipazione alla VI edizione della Conferenza mondiale del turismo enologico 2022.

 

Gli obiettivi del progetto saranno declinati e organizzati secondo i criteri della dichiarazione UNESCO dei paesaggi vitivinicoli patrimonio dell’Umanità.

La dichiarazione del riconoscimento UNESCO descrive il panorama delle colline ben coltivate in cui sono riconoscibili le antiche divisioni di proprietà con costruzioni che caratterizzano la visuale spaziale: villaggi sulla cima delle colline, castelli, chiese romaniche, cascinali, ciabots, cantine, stabilimenti vinicoli e luoghi di distribuzione commerciale di vini nei paesi ai margini delle vigne. Le diverse caratteristiche architettoniche e storiche degli elementi legati alla produzione vinicola, che rievocano l’arte autentica e antica di fare il vino, si coniugano armonicamente con le qualità estetiche dei paesaggi che rappresentano un archetipo delle vigne europee.

 

Procedimento del progetto:

-        mappatura dei sentieri e percorsi naturali esistenti sul territorio vitato e boschivo dell’area attinente alla Cantina (Itinerari letterari di Davide Lajolo, siti del Parco Paleontologico Astigiano, sentieri di North Walking) e individuazione di nuovi sentieri e tracciati fruibili a piedi per camminate e passeggiate, a uso biciclette e cavalli con attenzione all’uso degli antichi toponi

-        allestimento di percorsi per disabili

-        riordino della segnaletica esistente e integrazione con indicazioni di vigne di pregio e luoghi naturalistici

-        riqualificazione e valorizzazione del patrimonio storico dei borghi

-        descrizione delle tecniche di agricoltura sostenibile del vigneto

-        segnalazione dei prodotti tipici: vino, asparagi, cardi, tartufi, funghi

-        valorizzazione dei casotti (ciabots) nelle vigne e dei piloni votivi

-        individuazione degli alberi secolari

-        descrizione della flora e della fauna della Riserva naturale della Valsarmassa

-        raccolta di testimonianze, memorie, leggende e storie del territorio per illustrare i percorsi ai visitatori

-        ricettario della tradizione contadina

 

Durata del progetto:

-        presentazione 30 ottobre nell’ambito del programma ella XIII edizione del Festival del paesaggio agrario 2021 Lavori in corso in collaborazione con l’Associazione culturale Davide Lajolo, Provincia di Asti, Amministrazioni comunali, aziende agricole e soci della Cantina, operatori turistici, addetti alla comunicazione, istituzioni scolastiche, associazioni culturali, Parco Paleontologico Astigiano, Regione Piemonte Assessorato Agricoltura e Cibo, Caccia e Pesca  

-        durata della ricerca ottobre 2021-marzo 2022

 

• Esito del progetto:

-        app guida alla fruizione del territorio

-        materiale informativo cartaceo, fotografico e visivo

-        iniziative di marketing del vino e di promozione turistica e di tutela ambientale

-        eventi culturali

-        proposte di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio storico dei borghi

 

  (Nota di Laurana Lajolo – Associazione culturale Davide Lajolo 15/09/2021)

News

28/05/2024

L’enogastronomia racconta il territorio

Progetto per i corsi Tecnico di Cucina e Tecnico di Sala Agenzia di formazione professionale delle colline astigiane

» Leggi di più

19/05/2024

Marino Mazzacurati Omaggio a Delacroix e a Gericault

Orari 10.30-12.30, 15-30-17.30

» Leggi di più

22/04/2024

Presentazione audioguida Art '900

Palazzo Crova, Nizza Monferrato

» Leggi di più

03/04/2024

Asti, 25 aprile 2024: LIBERAZIONE

Laurana Lajolo a nome dell’ANPI provinciale di Asti

» Leggi di più

03/04/2024

I RAGAZZI PARTIGIANI PASSEGGIATA RESISTENTE

Vinchio 14 aprile 2024 - Comunicato Stampa

» Leggi di più

22/02/2024

Spettacolo: Donne vita libertà

8 marzo ore 10, Sala Pastrone Asti

» Leggi di più

09/02/2024

Interventi presentazione libro "Il Mare Verde"

Vedi tutti gli interventi della presentazione del libro "Il mare verde - La Riserva naturale della Val Sarmassa"

» Leggi di più

23/01/2024

Nuovo libro completo online

È disponibile per il download il nuovo libro "Il Mare verde - La riserva naturale della Valsarmassa" a cura di Laurana Lajolo

» Leggi di più