Associazione Davide Lajolo Onlus

associazione

IL Ramarro

Premio Davide Lajolo

L’Associazione sceglie ogni anno una o più personalità, che si siano distinte nel mondo della cultura, del giornalismo, dell’arte, della tutela e valorizzazione del paesaggio e dell’ambiente, con profondo senso civile, a cui dare il premio intitolato allo scrittore, un premio simbolico intitolato Premio Davide Lajolo – Il ramarro.
Il nome Lajolo deriva dal termine dialettale lajeu che indica appunto il ramarro, un animale che ha le sue origini nella preistoria e che ha rischiato di scomparire. Oggi nella Riserva naturale della Val Sarmassa è ridiventato un protagonista della fauna. E’un animale pacifico, ma sa difendersi dalle aggressioni.

Il premio è iniziato con la manifestazione Poesia in musica – incontri con cantautori e sono stati premiati Roberto Vecchioni, Massimo Bubbola, Gianmaria Testa, Enrico Ruggeri e Massimo Cotto, organizzatore della manifestazione.
Quindi sono stati premiati Rinaldo Bertolino, rettore dell’Università di Torino e originario di Vinchio, il giornalista Luigi Veronelli, il presidente dello Slow Food Carlin Petrini, Francesco Ravetti, guadiaparco della Riserva Naturale della Valsarmassa, il presidente dell’associazione Arvangia e ricercatore di tradizioni popolari Donato Bosca, i giornalisti Mimmo Càndito Carlo Cerrato, Beppe Rovera, Nicola Caracciolo, Laura Boldrini, portavoce ONU per i rifugiati politici, Concita De Gregorio , direttore de L’Unità, lo scultore Gaudenzio Nazario, l’assessore della Regione Piemonte Mario Valpreda, il complesso musicale dei Nomadi, gli attori Lucilla Morlacchi, Lella Costa e Marco Baliani, Vincenzo Gerbi dell’Università di Torino, Facoltà di Agraria, Sergio Miravalle, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte, Giuliano Noè, enologo, la poetessa Maria Luisa Spaziani; Gian Carlo Caselli procuratore capo del Tribunale di Torino; Raffaele Guariniello, procuratore del Tribunale di Torino; Associazione dei familiari delle vittime dell'amianto.

News

15/05/2022

Il ricordo di Rosetta Lajolo

Nel corso dell’assemblea dei soci dell’Associazione, l’8 maggio 2022 a Vinchio, è stata ricordata a 40 anni dalla scomparsa Rosetta Lajolo, una donna importante per la sua famiglia e per la comunità vinchiese.

more

12/05/2022

Roberto Villa, fotografo del backstage di Il fiore della Mille e una notte, racconta le sue immagini di Pier Paolo Pasolini

In occasione della proiezione del film I racconti di Canterbury Sala Pastrone, Asti, 17 maggio, ore 17.30, 21.30

more

04/05/2022

Assemblea dei soci dell’Associazione

8 maggio 2022, Vinchio, ore 16.00

more

22/04/2022

Mostra degli studenti dell'Accademia Albertina "La Vigna Teatro del Mondo"

Inaugurazione sabato 23 aprile, ore 11 al Museo del Gusto, Palazzo Crova, Nizza Monferrato

more

05/04/2022

Omaggio a Canuto Borelli: comunicato stampa

9 aprile - 8 maggio 2022 Palazzo Crova Art '900, Collezione Davide Lajolo

more