Associazione Davide Lajolo Odv

News

08/05/2018

"Culture 37-38" Seminare e coltivare idee

Comunicato Stampa

 E’ uscito culture dal titolo “Seminare e coltivare idee”, un numero doppio per festeggiare il ventesimo anniversario dell’istituzione dell’Associazione culturale Davide Lajolo, che  vuole richiamare, oltre che i contenuti propri di questo numero, anche il lavoro che dal 2001 si intende fare con la rivista CULTURE, un percorso lungo e volutamente coerente attraverso i temi trattati nel campo delle attività culturali e sociali, dell’educazione e della formazione, dell’ambiente e dell’urbanistica, che hanno caratterizzato il nostro lavoro intellettuale. Questo numero evidenzia progetti didattici innovativi, laboratori creativi, il rapporto scuola-comunità,  la tutela del suolo, il valore del volontariato e segnala le nuove produzioni dell’Associazione, che porterà al Salone del libro stand F 17 - Padiglione 2 lo spettacolo “prigioniero. Antonio Gramsci” al Salone polifunzionale del Museo delle Carceri Nuove di Torino.

Si dà conto delle prospettive professionalizzanti di Istituti, che ogni anno accrescono gli indirizzi di studio di nuove tecnologie, in campo industriale, della moda, dell’agricoltura, illustrati da Renato Parisio, dirigente scolastico dell’IIS “G. Penna” e da Ugo Rapetti dirigente scolastico dell’IIS “A. Castigliano” con Pietro Costa responsabile dell’Ufficio tecnico della scuola. Le insegnanti Paola Lombardi e Simona Russo descrivono il nuovo lasboratorio scientifico del “Monti”.

Le nuove offerte formative del Polo Universitario Astiss “Rita Levi Montalcini” con il Master di sviluppo locale sono illustrate da Luca Garavaglia, Università del Piemonte orientale, e la presidente Anna Maria Orzi dell’Accademia di belle Arti di Cuneo annuncia l’apertura di una sede ad Asti.

Gli studenti delle classi V del Liceo scientifico “G. Galilei” di Nizza Monferrato, dopo aver visitato la Collezione Davide Lajolo Art ‘900, esposta a Palazzo Crova della città, hanno costruito narrazioni che fanno “parlare” i quadri, riportati nel racconto fotografico “Itinerario d’arte”.

Il dirigente scolastico Giorgio Marino prospetta ipotesi suggestive di interazione tra l’Istituto “A. Monti” e il quartiere circostante, considerando come funzioni della scuola anche quelle di aggregazione e di integrazione sociale, mentre l’architetto Piergiorgio Pascolati presenta il progetto approvato di recupero di una delle ali ancora da ristrutturare del “Monti”.

Alessandro Mortarino e Federico Sandronecuratori del gruppo di lavoro tecnico-Scientifico multidisciplinare Forum nazionale “Salviamo il Paesaggio”,  presentano la proposta di legge di iniziativa popolare“Norme per l’arresto del consumo di suolo e per il riuso dei suoli urbanizzati”. Di solidarietà si occupano Beppe Amico, , Paolo Maccario e Marco Castaldo”. A palazzo Crova è aperta la mostra temporanea di Giovanni Tamburelli “Esseri ibridi”.

La rivista si trova nelle librerie della città o essere inviata per posta con abbonamento (info@davidelajolo.it).

News

28/05/2024

L’enogastronomia racconta il territorio

Progetto per i corsi Tecnico di Cucina e Tecnico di Sala Agenzia di formazione professionale delle colline astigiane

» Leggi di più

19/05/2024

Marino Mazzacurati Omaggio a Delacroix e a Gericault

Orari 10.30-12.30, 15-30-17.30

» Leggi di più

22/04/2024

Presentazione audioguida Art '900

Palazzo Crova, Nizza Monferrato

» Leggi di più

03/04/2024

Asti, 25 aprile 2024: LIBERAZIONE

Laurana Lajolo a nome dell’ANPI provinciale di Asti

» Leggi di più

03/04/2024

I RAGAZZI PARTIGIANI PASSEGGIATA RESISTENTE

Vinchio 14 aprile 2024 - Comunicato Stampa

» Leggi di più

22/02/2024

Spettacolo: Donne vita libertà

8 marzo ore 10, Sala Pastrone Asti

» Leggi di più

09/02/2024

Interventi presentazione libro "Il Mare Verde"

Vedi tutti gli interventi della presentazione del libro "Il mare verde - La Riserva naturale della Val Sarmassa"

» Leggi di più

23/01/2024

Nuovo libro completo online

È disponibile per il download il nuovo libro "Il Mare verde - La riserva naturale della Valsarmassa" a cura di Laurana Lajolo

» Leggi di più