Associazione Davide Lajolo Odv

La piazza del sabato

09/12/2023

La natura morta di caravaggio

La Stampa 9 dicembre 2023

Ho visitato la mostra “Caravaggio”, impostata secondo una modalità didascalica da “sfogliare” come un libro. Al piano terreno le nature morte di pittori seicenteschi sono presentate cogliendo l’impaginazione di forme e colori, le allegorie, l’origine stilistica, le richieste dei committenti. Le indicazioni interpretative dello storico dell’arte Costantino D’Orazio, curatore della mostra, sono essenziali per capire il percorso. Mi sono ritornate alla mente le lezioni della professoressa di storia dell’arte, che, alla Pinacoteca di Brera di Milano, ci illustrava un’opera per spiegare l’arte di un’epoca e insegnare la “lettura” strutturale del quadro. I dipinti con fiori sono corredati da pannelli, che, come in un gioco, raccontano le simbologie. Una sezione descrive e espone la composizione dei colori. La sala immersiva è curiosa. Al primo piano ho ammirato “La canestra”, un’opera dai colori sfumati, singolare nella produzione di Caravaggio, genio della luce, dipinta per compiacere il cardinale Borromeo, che inserì quella natura morta nella sua collezione di immagini sacre. Un video molto efficace spiega i particolari che compongono il quadro, dal limone con rugiada alla mela bacata e alla luce sulle foglie, che scandiscono il tempo della vita. Si dice che dovrebbe arrivare un’altra opera importante di Caravaggio. Quindi ho percorso le altre sale espositive di Palazzo Mazzetti per ritrovare il quadro di Cristo sulla riva del Borbore, le pale del Maestro di San Martino Alfieri e gli sfarzi dorati del palazzo settecentesco. Con me, in una mattina feriale, alcuni visitatori, nonostante il prezzo del biglietto sia elevato anche per le scuole.

News

16/07/2024

mostra “Il secolo delle seduzioni – Il Settecento di Alfieri e Casanova”

Comunicato stampa

» Leggi di più

02/07/2024

Tutti a Vinchio ad osservar le stelle

sabato 6 luglio ore 21, al posto della consueta passeggiata delle lucciole

» Leggi di più

01/07/2024

Galleria Vinchio è il mio nido

Online scatti della giornata

» Leggi di più

29/06/2024

“SFUMATURE di LIBRI IN NIZZA” - IL MARE VERDE della Riserva della Valsarmassa

Venerdì 5 luglio, h 18.00, Giardini di Palazzo Crova - Nizza Monferrato

» Leggi di più

25/06/2024

È uscito Culture 41!

il filo rosso della poesia - Davide Lajolo 40 anni dopo

» Leggi di più

18/06/2024

Comunicato stampa VINCHIO E’ IL MIO NIDO Racconti, musica, danza, immagini

Cantina Vinchio Vaglio Sabato 22 giugno 2024, ore 17.00

» Leggi di più

28/05/2024

L’enogastronomia racconta il territorio

Progetto per i corsi Tecnico di Cucina e Tecnico di Sala Agenzia di formazione professionale delle colline astigiane

» Leggi di più

19/05/2024

Marino Mazzacurati Omaggio a Delacroix e a Gericault

Orari 10.30-12.30, 15-30-17.30

» Leggi di più

Vedi tutte le news